Ulteriore proroga per il godimento dei 15 giorni di congedo per la cura dei figli

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Ancora una novità sui congedi per la cura dei figli durante il periodo di sospensione delle attività scolastiche, introdotti dal Decreto Cura Italia in favore dei lavoratori.

Se con un Messaggio del 15 aprile l’Inps aveva fornito alcuni chiarimenti sulle situazioni di compatibilità/incompatibilità, precisando, ad esempio, che i permessi predetti spettano anche nel caso in cui il coniuge del richiedente abbia richiesto il bonus di 600 euro per gli autonomi, nella giornata di ieri (16 aprile 2020) l’Istituto Previdenziale, con il Messaggio n.1648 ha annunciato che,  alla luce del D.P.C.M del 10 aprile 2020 –  che ha previsto la proroga ulteriore del periodo di sospensione dei servizi educativi per l’infanzia e delle attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado –  i termini per la fruizione dei 15 giorni di congedo  sono stati prorogati fino al 3 maggio 2020.

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Prenota una consulenza

Studio Pollastrini dal 1992 offre assistenza e consulenza in ambito tributario, aziendale, societario e del lavoro.